Post in evidenza

LA DINASTIA DEGLI ORCIOLAI "GRAPPE" E LA COMMITTENZA DELLA FAMIGLIA PETRUCCI DI SIENA TRA FINE XV E INIZIO XVI SEC.

Cari lettori, Da oggi potrete leggere su questo mio blog di Alberto Piccini la versione modificata e ampliata del mio saggio "LA DINAST...

martedì 14 dicembre 2021

IMMAGINE RITROVATA DI UNA FIASCA A LUSTRO DI MANO DI BENEDETTO DA SIENA O DI ALTRI FIGULI DELLA SUA STRETTA CERCHIA FAMILIARE

Cari Lettori,   


questo saggio viene pubblicato dopo mesi difficili per me a causa di gravi problemi di salute, che però non mi hanno fermato, anzi! Vi annuncio infatti che cercherò di pubblicare un nuovo saggio ogni mese, fino a quando non avrò completato il ciclo e pubblicato tutto ciò che ho raccolto in questi venticinque anni di ricerche. Vi anticipo qui che i prossimi due saggi saranno dedicati ai pittori su maiolica derutesi del primo decennio del XVI sec. attivi ad Acquapendente.

Vorrei precisare inoltre che, da oltre un secolo, gli studiosi della Maiolica Italiana del Rinascimento hanno sempre attribuito i piatti a lustro con i denti di lupo sulla tesa a Deruta, e quelli con il lustro rosso rubino a Gubbio; dalla lettura di questo mio saggio, frutto di più di vent’anni di ricerche, emerge una realtà ben diversa: tutti i piatti a lustro presentati in questo saggio con i denti di lupo e il rosso rubino sono tutti fatti certamente ad Acquapendente nella bottega della Carlina tra il XV sec e la prima decade del XVI sec.

Qui il link del testo: IMMAGINE DELLA FIASCA RITROVATA


Buona lettura


Auguri di Buone Feste


Alberto Piccini

Nessun commento:

Posta un commento